La Torre dell’orologio di Piazza Steri, venne costruita nel 1836 nel luogo dove, una volta, si ergeva la Chiesa della SS. Trinità che era stata edificata su disegno di un antico tempio dedicato ad Iside, dea egizia.
Danneggiata in maniera grave dal terremoto che colpì la Città nel 1836, venne ricostruita con la forma che attualmente conserva dal 1840.
Di proprietà comunale, ristrutturata intorno alla metà degli anni 90, presenta una struttura divisa in quattro sezioni da cornicioni aggettanti e nelle quali si aprono monofore, coronata alla cima da una cupoletta cuspidata.